Cruciverba

Ho sudato un buongiorno nell’afa di alcuni sbadigli:

quegli occhi, pozzanghere nere, cruciverba dell’anima, impossibile,

sfarfallavano appena su di me e correvano a seppellirsi 

tra cantina e solaio, le sue palpebre.

Non ho trovato soluzione o assoluzione dalla pena

di sapere se ero abbastanza, se sono se esisto se merito un due orizzontale

o  sono soltanto pagina domenicale buona per fare calore, appallottolata

 tra tante, altre, affumicata da quella brace intima e privata.

Si nascondeva da me ma io ho sudato, schiumato, l’ abbraccio.

Ho imparato a riconoscere un mio simile prima ancora di saper sillabare.

Condividi:

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.